PLASTICHE ALCHEMICHE

“Da un mare di petrolio a un campo di girasoli”. Da questa premessa ecosostenibile si sviluppa il percorso museale composto da installazioni interattive, snodi informativi e ambientazioni tematiche.Percorso museale attraverso il quale il visitatore scopre il mondo della plastica e la sua evoluzione. La tecnologia al servizio della conoscenza: una serie di dispositivi multimediali e interattivi che costruiscono un percorso fatto di tappe successive in cui la plastica che conosciamo (derivata del petrolio), si trasforma e trasfigura attraverso le nuove tecnologie proprie del mondo delle bioplastiche.

PLASTICA E MUSICA

Dall’alto della bocca di lupo si emana la musica, mentre sul monitor uno slide show interattivo mostra l’immagine dell’oggetto che ha emesso quel suono. Calpestando il tappetino sottostante vengono attivati degli oggetti di una specifica categoria. Al passaggio dello slider tutti gli strumenti suoneranno contemporaneamente il loro ritmo generando una vera e propria polifonica.

I MILLE VOLTI DELLA PLASTICA

Uno specchio apparentemente normale diventa magico nel momento in cui ci si avvicina. Alla propria immagine riflessa si affiancano in un crescendo di emozione e di scoperta i volti dei protagonisti del mondo della plastica: chimici, inventori, designer.